caorliega.business

26 febbraio 2011

Sesso-web.

Filed under: Consumi, Gossip, Senza Categoria — Tag:, — previsionistampa @ 19:02

28mila maschi intervistati dalla Società italiana di Andrologia medica e di medicina della sessualità (Siams), presieduta dall’andrologo Carlo Foresta.
Dei circa 27 milioni di utenti Internet, ben 7,8 milioni, pari al 28,9 per cento, accendono il computer per collegarsi con i siti porno, anche quelli più hard. In Europa:
1° Germania (34,5 per cento),
2° Francia (33,6 per cento)
3° Spagna (32,4 per cento)
4° Italia
E quel che è peggio è che il 3,9 per cento dei “guardoni” ha meno di 13 anni, quasi il 6 per cento quelli tra i 14 e i 18 anni.
La frequentazione dei siti porno comincia molto precocemente, tra i 15 e i 16 anni, (ma anche a 13) e avviene per lunghi periodi,
Nonostante si trovino nell’età del vigore fisico, tra i 20 e i 25 anni, non c’è verso di “spiccare il volo”
Si chiama “anoressia sessuale” ed è l’ultimo traguardo delle patologie che colpiscono i maschietti. 
«Dall’indagine emerge che anche 3-4 anni, con quotidianità. Questo interrompe la maturazione di una sessualità legata all’affettività». E in Veneto il consumo del proibito è più alto del 12 % della media italiana. La conseguenza è tragica: scarse reazioni, calo di desiderio, impotenza e totale disinteresse nei confronti della coetanee in carne ed ossa e il pericolo di una duratura pace dei sensi.
Il picco però si raggiunge tra i più grandicelli, fra 35 e 44 anni (25,4 per cento).
Per tutti i governi è diventata una vera e propria battaglia. La Cina nel 2010 ha ad esempio chiuso più 60mila siti web porno, arrestando quasi 5.000 persone. “Inevitabile”, dicono le autorità locali visto che il numero di navigatori in rete è aumentato del 20% rispetto allo scorso anno, raggiungendo quota 450 milioni.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: